politica

Mbumba è diventato presidente ad interim della Namibia dopo la morte di Hage Geingob

Nangolo Mbumba (nato il 15 agosto 1941) è un politico namibiano è nominato Presidente della Namibia dopo la morte del presidente Hage Geingob il 4 febbraio 2024.

È stato anche secondo vicepresidente della Namibia dal 2018 al 2024. Membro dell'Organizzazione popolare dell'Africa sudoccidentale (SWAPO), Mbumba è stato a capo di numerosi ministeri della Namibia: Agricoltura, Acqua e sviluppo rurale (1993–1996), Finanza (1996–2003), Informazione e radiodiffusione (2003–2005) Istruzione (2005–2010) e Sicurezza e protezione (2010–2012). Dal 2012 al 2017 è stato segretario generale della SWAPO. Istruzione e inizio carriera Nato il 15 agosto 1941 a Olukonda, nella regione di Oshikoto,  Mbumba si è laureato alla Southern Connecticut State University negli Stati Uniti nel 1971. Nel 1973, si è laureato in biologia all'Università del Connecticut. Dopo la laurea presso l'Università del Connecticut, Mbumba ha iniziato a insegnare alla Harlem Preparatory School di New York City.

Il presidente della Namibia Hage Geingob muore in ospedale.

Il presidente della Namibia Hage Geingob è morto in ospedale all'età di 82 anni, settimane dopo aver rivelato di essere in cura per il cancro. Il presidente della Namibia Hage Geingob è morto domenica mattina presto in un ospedale di Windhoek, ha riferito il suo ufficio.

Geingob unveils vision for a prosperous Namibia

The Namibian government has launched the second phase of the Nationhood and National Pride (NNP) program aimed at enhancing and engendering the spirit of nationhood.

The framework has five strategic pillars: National Identity and Nation Branding; Social Cohesion; Governance and Capacity building; Research and Innovation; and Communication, Education and Awareness.

The NNP sets out a clear vision, mission and values that together express national aspirations, syncing fluidly with President Hage Geingob’s grand vision of building “The Namibian House”.

Pagine

Subscribe to RSS - politica